Associazione Culturale Khorakhanè / C.F. 92170110289 / P. I. 04669160287 - info@khorakhanet.it / Tel 049 9815190

1…2…3…SWAP! Not ordinary shopping for not ordinary people

1…2…3…SWAP! Not ordinary shopping for not ordinary people

Let’s go on a living spree…they say best things in life are free!!!

CHE COS’È UNO SWAP PARTY?

La traduzione della parola “Swap” è scambio, baratto, e il concetto base è quello del riciclo.

Il maglioncino comprato sotto le feste che dopo numerose abbuffate ahimé è diventato un po’ stretto, quel vestito scelto di fretta nella giornata sbagliata,quella borsa regalata con tanto amore ma che dopo due anni “giace” ancora senza speranze con il cartellino attaccato…

Tutti questi oggetti “presenza” popolano silenziosi il nostro armadio, e se invece fossero fonte di un nuovo “guadagno”?

LA RICETTA È SEMPLICE

  1. Apri il tuo armadio, fai una cernita
  2. Seleziona da un minimo di 2 ad un massimo di 10 capi
  3. Iscriviti all’evento: scarica e compila il modulo d’iscrizione e leggi il regolamento, poi porta i tuoi abiti nei punti di raccolta oppure consegnali direttamente al “So far So Good” dal 16 al 29 Agosto
  4. Cerca e scegli i tuoi nuovi acquisti…ma soprattutto lascia a casa il portafoglio : è GRATIS!!!

N.B. Se vuoi essere sicuro di partecipare, non aspettare l’inizio del festival. Le possibilità di adesione sono limitate!

modulo d’iscrizione e regolamento in formato .pdf

ATTENZIONE A COSA PORTARE !

Saranno accettati: abbigliamento donna; abbigliamento uomo; cinture; borse.

Non saranno accettati: abbigliamento bambino/a; abbigliamento intimo; bigiotteria e gioelli; scarpe.

SPAZIO BOOKCROSSING

Lascia un libro con dedica nella Swap Library e mettine in tasca uno a scelta fra quelli esposti! Non ci sono controindicazioni, quindi puoi ripetere l’operazione quante volte vuoi!

“Il bene di un libro sta nell’essere letto. Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto. Questa biblioteca è nata per salvare i libri che contiene…” Umberto Eco

Associazione culutrale khorakhanè