Associazione Culturale Khorakhanè / C.F. 92170110289 / P. I. 04669160287 - info@khorakhanet.it
I’M Museum
I'M Museum

Il progetto I’M Museum

Il progetto I’M MUSEUM nasce in seno all’Associazione culturale Khorakhanè di Abano Terme. All’interno dell’Associazione un gruppo di soci ha trovato il contesto ideale per la costituzione del gruppo I’M A.R.T. (A.rte e R.elazione nel T.erritorio), che si occupa di pratica curatoriale e di progettazione di allestimenti per esposizioni di arte contemporanea.

Attraverso il progetto I’M MUSEUM si vogliono creare delle collaborazioni importanti, tra diverse realtà culturali partner: il Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori di Abano Terme e la Pro Loco di Arquà Petrarca. Entrambi gli enti hanno in gestione spazi pubblici, che sono stati assegnati dalle amministrazioni comunali e destinati all’arte e alla cultura. I’M Museum nasce per creare connessioni tra pubblico e privato, valorizzare al tempo stesso, patrimoni culturali e luoghi d’arte e coinvolgere la cittadinanza e il territorio ma anche per offrire occasioni di partecipazione ad artisti.

Partner del progetto è anche l’Associazione Toolkit di Venezia, che promuove artisti internazionale emergenti la cui ricerca si muove nel campo dell’arte interattiva e delle nuove tecnologie.

Gli obiettivi principali del progetto sono

  • favorire la valorizzazione di spazi culturali pubblici;
  • promuovere il patrimonio artistico del territorio;
  • favorire la creazione di sinergie tra le realtà culturali pubbliche/private del territorio.
FCRPR_Culturalmente_2013_ModA

Le azioni principali del progetto I’M Museum

Febbraio – Dicembre 2015

 

Workshop “Immagini gestuali”

Il workshop è a cura dell’Associazione Toolkit, partner del progetto e attiva nel campo dell’arte interattiva e delle nuove tecnologie, sotto la direzione dell’artista Martin Romeo. Il workshop fornisce gli strumenti necessari a costruire un progetto basato sull’utilizzo di elementi multimediali .

Il workshop si svolgerà dal 10 al 12 aprile presso il Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori (Abano Terme – PD).

Chiusura iscrizioni 5 aprile 2015.

Scarica il programma del workshop “Immagini gestuali”.

Programma

Scarica il modulo di iscrizione al workshop “Immagini gestuali”

Modulo di iscrizione

Bando “I mille volti della maschera”

Il Bando “I mille volti della maschera” si rivolge a giovani artisti del panorama artistico contemporaneo, che parteciperanno ad un percorso di interazione con le opere appartenenti al fondo del Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori.

Chiusura iscrizioni 5 giugno 2015

 

Scarica il bando “I Mille Volti della Maschera”

Bando

Scarica il modulo di partecipazione.

Modulo

Scarica i materiali di approfondimento per i partecipanti.

Allegati

Eventi ed esposizioni artistiche

INSTALLAZIONI INTERATTIVE E MASCHERAMENTO URBANO

Nei giorni 1,2,3 maggio 2015 la città di Arquà Petrarca ospiterà tre eventi culturali dedicati all’arte:

1-2-3 MAGGIO – ESPOSIZIONE ARTISTICA All’interno dell’Oratorio della Santissima Trinità di Arquà Petrarca ci sarà l’esposizione dei risultati del workshop di digital art “Immagini Gestuali”, curato dall’artista Martìn Romeo (direttore artistico dell’Associazione Toolkit di Venezia). I partecipanti al workshop, svoltosi nei giorni 10-11-12 aprile presso gli spazi del Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori di Abano Terme, hanno prodotto tre installazioni interattive utilizzando come oggetto d’indagine la maschera, protagonista indiscusso del Museo Sartori.
Orari:
Venerdì 1 maggio 16.00 – 18.30
Sabato 2 maggio 10.00 – 12.30 ; 16.00 – 18.30
Domenica 3 maggio 10.00 – 12.30 ; 16.00 – 18.30

SABATO 2 MAGGIO, ore 21.30INCONTRO SUL MASCHERAMENTO URBANO
Donato Sartori, artista, scultore e direttore del Centro Maschere e Strutture Gestuali di Abano Terme insieme a Paola Piizzi, direttrice del Museo della Maschera Internazionale Amleto e Donato Sartori, terranno un incontro sul Mascheramento Urbano.

SABATO 2 MAGGIO, ore 22.00CHROMA || Performance di danza interattiva
L’artista Martìn Romeo e la ballerina e coreografa Cristine Sonia Baraga si esibiranno in uno spettacolo di musica, luci e danza interattiva.

Le iniziative fanno parte del progetto I’M MUSEUM (vincitore del bando Culturalmente 2014) ideato e curato dal gruppo I’M A.R.T. dell’Associazione Culturale Khorakhanè.
I’M MUSEUM ha l’obiettivo di creare connessioni tra gli spazi pubblici e privati deputati all’arte, coinvolgendo la cittadinanza e il territorio attraverso la partecipazione di artisti e studenti.
L’iniziativa vuole promuovere l’arte e la cultura ed è sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2014; è patrocinata da: Regione Veneto, Provincia di Padova, Comune di Abano Terme, Comune di Arquà Petrarca, Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova, Associazione GAI.
Partner del progetto: Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori e Associazione Toolkit Festival.

Per informazioni sugli eventi in programma:
www.khorakhanet.it
khorakhanet.art@gmail.com

Link – Progetto I’M Museum
Pagina web: http://bit.ly/1CjbFJK

Link – Gruppo I’M A.R.T.
Pagina web: http://bit.ly/1HqYpY3

 

Esposizione artistica

Emulate

15 artisti reinterpretano le opere della famiglia Sartori

EMULATE#1  / 12 settembre – 4 ottobre ad Arquà Petrarca

EMULATE#2 / 17 ottobre – 6 novembre al Museo Internazionale Amleto e Donato Sartori

Dal 12 settembre al 4 ottobre ad Arquà Petrarca e dal 17 ottobre al 6 novembre al Museo della Maschera Amleto e Donato Sartori si svolgeranno due collettive dal titolo “Emulate”, costituite dai lavori di 15 artisti contemporanei e da 5 opere del patrimonio Sartori.

Il titolo della mostra vuole essere un rimando al percorso di interpretazione compiuto dagli artisti  selezionati, i quali, avvicinandosi ai lavori della famiglia Sartori, hanno elaborato un loro progetto personale ispirandosi alla tematica, alla forma, al linguaggio delle maschere Sartori.
I 15 progetti vincitori del bando I Mille Volti della Maschera  (progetto I’M Museum) sono stati selezionati vagliando i progetti di 47 artisti candidati provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Il bando chiedeva agli artisti di reinterpretare una delle cinque opere del patrimonio artistico del Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori di Abano Terme: la maschera di Arlecchino (Hellequin condottiero della masnada selvaggia), la maschera delle Erinni, quella del Ruzante e due Strutture Gestuali: la Maternità e il Miologico.

La giuria, composta dal professor Guido Bartorelli, la critica e storica d’arte Virginia Baradel, il gallerista e consigliere della Pro Loco di Arquà Petrarca Fabbio Copercini, l’artista Martìn Romeo, il comitato scientifico del Museo della Maschera e il gruppo I’M A.R.T. dell’Associazione Khorakhanè, ha selezionato i seguenti artisti: CasoArt; Canepane; Sara Straseggio; Barbaglii in Ombra; Francesca Bonfatti; Margherita Boccali – Cristiano Carugati – Jacopo Trivellin; Corina Cohal; Lara Monica Costa; Angelo Brugnera; Claudio Beorchia; Michele Tajariol; Luca Zanta.

Artisti invitati dall’Associazione Khorakhanè, fuori concorso: Paola Michela Mineo; Valentina Rigoni; Anastasia Moro.

In queste settimane estive gli artisti hanno realizzato la loro opera in vista le esposizioni “Emulate #1” e “Emulate #2”.

“Emulate #1” si svolgerà ad Arquà Petrarca dal 12 settembre al 4 ottobre 2015, negli spazi espositivi della Foresteria Callegari e dell’Oratorio della SS. Trinità.

L’inaugurazione inizierà alle ore 18:30 del 12 settembre, e saranno comunicati i nomi dei vincitori dei tre premi messi in palio dal bando “I Mille Volti della Maschera” (progetto I’M Museum):

  • una borsa di studio del valore di 1.200,00 €, spendibile nel Seminario-laboratorio Internazionale “Arte della Maschera nella Commedia dell’arte” per l’anno 2016, diretto da Donato Sartori e Centro Maschere e Strutture Gestuali;
  • un premio visibilità, che garantirà la presenza dell’immagine dell’opera vincitrice sul materiale di comunicazione online e offline del Museo della Maschera per l’anno 2016;
  • un’esposizione personale all’interno degli spazi espositivi della Foresteria Callegari di Arquà Petrarca per l’anno 2016.

La serata sarà accompagnata con le performance degli artisti partecipanti, che si susseguiranno in una sorta di percorso distribuito negli spazi di uno dei borghi più belli d’Italia.

Info e contatti:
I’M A.R.T. – Associazione Khorakhanè
khorakhanet.art@gmail.com
+39 349 31 45 852
Facebook fanpage: I’M ART – http://bit.ly/imart_fb

 

26 gennaio 2015