Associazione Culturale Khorakhanè / C.F. 92170110289 / P. I. 04669160287 - info@khorakhanet.it / Tel 049 9815190

Bando – “I Mille Volti della Maschera”

Bando – “I Mille Volti della Maschera”

BANDO “I MILLE VOLTI DELLA MASCHERA” – PROGETTO I’M MUSEUM

La scadenza delle iscrizioni al bando è stata prorogata al 5 giugno 2015.

Il gruppo I’M A.R.T. dell’Associazione Culturale Khorakhanè ha recentemente lanciato il bando: “I Mille Volti della Maschera”, aperto ad artisti del territorio nazionale ed internazionale che saranno chiamati a reinterpretare una delle cinque opere del patrimonio artistico del Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori (Abano Terme).
Il bando, che si inserisce tra le azioni del progetto I’M MUSEUM, ha l’obiettivo di dare agli artisti l’opportunità di avvicinarsi ad un’arte e ad un ente culturale riconosciuti a livello mondiale.
Le iscrizioni sono gratuite ed aperte fino al 5 giugno 2015, non sono previsti limiti di età e di nazionalità.

A CHI SI RIVOLGE
Gli artisti possono presentarsi singolarmente o come collettivo e sono ammesse le seguenti tecniche: pittura, grafica, illustrazione, street art, fotografia, scultura, installazione, arti applicate, video, sound art.
I partecipanti dovranno inviare un bozzetto dell’opera, specificando: le motivazioni legate al proprio progetto, le dimensioni generali, il tipo di materiale e qualsiasi altra informazione utile ad illustrare l’opera.

LE OPERE DA REINTERPRETARE
Le cinque opere del patrimonio artistico del Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori che gli artisti potranno reintrepretare sono:
Arlecchino (Hellequin condottiero della masnada selvaggia, maschera in cuoio);
Erinni (maschera vibrofonica in resina);
Maternità (Struttura Gestuale, cuoio patinato e finimenti di cavallo);
Miologico (Struttura Gestuale, cuoio patinato e finimenti di cavallo);
Ruzante (maschera in cuoio).

SELEZIONI ED ESPOSIZIONE
La giuria selezionerà i 3 progetti migliori per ogni maschera, selezionando così in tutto quindici artisti. I lavori selezionati saranno esposti in occasione di due mostre: la prima avrà luogo dal 12 settembre 2015 al 04 ottobre 2015 negli spazi espositivi gestiti dalla Pro Loco di Arquà Petrarca – nel complesso formato da Foresteria e Oratorio della SS. Trinità; la seconda mostra avrà luogo dal 17 ottobre 2015 all’1 novembre 2015 negli spazi espositivi del Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori.

LA GIURIA
La giuria che selezionerà i progetti migliori è composta da:
– Donato Sartori, direttore del Centro Maschere e Strutture Gestuali;
– l’architetto Paola Piizzi, direttrice del Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori;
– Fabbio Copercini, gallerista e consigliere della Pro Loco di Arquà Petrarca;
– il professore Guido Bartorelli, ricercatore universitario e docente presso l’Università degli Studi di Padova;
– Martìn Romeo, presidente e direttore artistico dell’Associazione Toolkit;
– la dott.ssa Virginia Baradel, storica e critica d’arte;
– Sara Pedron, socia dell’Associazione Khorakhanè e componente del gruppo I’M A.R.T.

I PREMI IN PALIO
Il bando prevede 3 premi messi in palio dall’Associazione Khorakhanè:
Primo premio: una borsa di studio del valore di 1.200 € per partecipare al Seminario – Laboratorio Internazionale Arte della Maschera nella Commedia dell’arte diretto da Donato Sartori e Centro Maschere e Strutture Gestuali per l’anno 2016.
Secondo premio: presenza dell’immagine dell’opera vincitrice sui materiali di comunicazione online e offline del Museo della Maschera per l’anno 2016.
Terzo premio: esposizione personale all’interno degli spazi espositivi della Foresteria Callegari di Arquà Petrarca per l’anno 2016.

IL PROGETTO I’M MUSEUM
Il bando si inserisce tra le azioni del progetto I’M MUSEUM ideato dal gruppo I’M A.R.T. dell’Associazione Khorakhanè e vincitore di Culturalmente 2014 finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. I’M MUSEUM nasce per creare connessioni tra gli spazi pubblici e privati deputati all’arte, coinvolgendo la cittadinanza e il territorio attraverso la partecipazione di artisti e studenti.
I partner del progetto sono: il Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori (Abano Terme), con la Pro Loco di Arquà Petrarca e con l’Associazione Toolkit (Venezia).
I’M Museum è patrocinato da: Regione Veneto, Provincia di Padova, Comune di Abano Terme, Comune di Arquà Petrarca, Università degli studi di Padova – Dipartimento dei Beni Culturali, Associazione GAI – Giovani Artisti Italiani.

APPROFONDIMENTI E DOWNLOAD
Link – Bando “I Mille Volti della Maschera”
Pagina web http://bit.ly/1P4BzLj
Bando http://bit.ly/1cWRe0S
Modulo di Partecipazione http://bit.ly/1NG9Xss
Allegati relativi alle opere del patrimonio Sartori http://bit.ly/1xHBXK1

Link – Progetto I’M Museum
Pagina web http://bit.ly/1CjbFJK

Link – Gruppo I’M A.R.T.
Pagina web http://bit.ly/1HqYpY3

Associazione culutrale khorakhanè