Associazione Culturale Khorakhanè / C.F. 92170110289 / P. I. 04669160287 - info@khorakhanet.it / Tel 049 9815190
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Concerto – Georgio “The Dove” Valentino

mercoledì 8 Aprile 2015 @ 22:00

Libero
THE DOVE

GEORGIO “THE DOVE” VALENTINO

Georgio “The Dove” Valentino è un musicista statunitense di stanza a Bruxelles e il suo album d’esordio “Mille Plateaux” un concept discografico dal format indubbiamente affascinante: un doppio vinile con le quattro “facce” dedicate ad altrettanti passaggi di una performance itinerante, condotta su diversi palchi europei e durata un anno. Per l’occasione Georgio è stato accompagnato dalla backing band “La Société des Mélancoliques”, che annovera nelle proprie fila alcuni membri dello storico gruppo post-punk Tuxedomoon; i brani finiti sull’Lp sono stati registrati appunto in diverse location, vere e proprie “tappe” della citata esibizione.
L’opera è suddivisa in quattro capitoli: il primo prende il nome dell’album e consta di cinque brani: un viaggio sonoro tra psichedelia, cantautorato noir e archi affascinanti, accompagnati dalla voce di Georgio, calda e profonda, da vero e proprio “crooner”.
Il lato-b del primo disco è invece interamente occupato dalla suite “I Won’t Betray You (Hommage à Chuck Berry)”, sedici minuti di rock sperimentale, sorretto da fiati malinconici ma dal respiro epico.
La terza parte, “The Astounding 12-String Guitar of Jorge ‘el Dovo’ Maldonado”, prosegue il discorso sviluppandosi lungo cinque brani marcati da un mood rarefatto ed “ambientale”, dai toni soffusi; chiude il disco un altro omaggio, questa volta a Piero Ciampi, con quattro cover: “Ο Γιωργος Jesús Παπανικολοπουλος Sings Piero Ciampi”, questo il nome del quarto capitolo, contiene altrettante, viscerali, versioni di brani del cantautore di origine livornese, cantate in italiano sebbene – come precisano le note biografiche – Georgio non parli e non comprenda il nostro idioma.
Si tratta di un lavoro assolutamente personale, assai eterogeneo ma al tempo stesso coeso: nonostante la durata superi i 75 minuti non vi sono scollamenti tra le varie parti dell’opera, efficace documento dell’attività di un musicista underground talentuoso e sinceramente ispirato.
Artwork ad opera di Steven Johnson Leyba, artista multimediale nonchè reverendo nella Church Of Satan di Anton Lavey, le cui performance estreme hanno destato più volte sconcerto oltreoceano.

http://darkoddities.blogspot.it/2014/09/georgio-dove-valentino-millie-plateaux.html
http://georgiothedovevalentino.com/

INGRESSO GRATUITO
Con la tessera dell’Associazione Culturale Khorakhanè
(quota di iscrizione € 2,00)

Organizzatore

Associazione Culturale Khorakhanè
Email:
khorakhanet@gmail.com
Sito web:
http://www.khorakhanet.it

Luogo

Laboratorio Culturale I’M
Via Brustolon 3
Abano Terme, 35031 Italy