Associazione Culturale Khorakhanè / C.F. 92170110289 / P. I. 04669160287 - info@khorakhanet.it / Tel 049 9815190

UOMINI CONTRO – Omaggio al cinema d’impegno civile italiano di ieri e di oggi

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

UOMINI CONTRO – Omaggio al cinema d’impegno civile italiano di ieri e di oggi

mercoledì 4 Marzo 2015 @ 21:00 - giovedì 12 Marzo 2015 @ 23:00

Gratuito
uomini contro

UOMINI CONTRO
Omaggio al cinema d’impegno civile italiano di ieri e di oggi

4 marzo La sfida (1958), di Francesco Rosi
5 marzo Gomorra (2008), Matteo Garrone
11 marzo Todo modo (1976), Elio Petri
12 marzo Il Divo (2008), di Paolo Sorrentino

Ingresso gratuito
ore 21.00
presso il Laboratorio Culturale I’M (Via Brustolon, 3 Abano Terme – PD)

Presentazione della rassegna UOMINI CONTRO
a cura di A. Ticozzi

“Con la retrospettiva che qui andiamo a presentare, ospitata dall’Associazione Khorakhané di Abano Terme al Laboratorio Culturale I’M, intendiamo fornire alcuni spunti di riflessione sul nostro cinema d’impegno civile, un genere nato negli anni Sessanta del secolo scorsosull’onda dello sdegno nei confronti dell’Italia dei malaffari e dei misteri rimasti insoluti – che ha trovato il suo apice nel decennio successivo nel tentativo di mettere a fuoco gli aspetti più scomodi degli anni di piombo e della strategia della tensione.

Pur se questo sdegno pare non essersi mai spento, grazie a registi come Nanni Moretti e Marco Tullio Giordana, ci pare che da una decina di anni – se gran parte della commedia all’italiana ha perso la forza satirica che l’aveva resa il genere più popolare della nostra miglior cinematografia nel suo periodo d’oro, fatte alcune eccezioni – vi sia da parte di alcuni autori un costante tentativo di tornare a riflettere sui fatti bui della nostra storia più o meno recente, premiato da un lusinghiero successo di critica e pubblico.

In La sfida (1958), titolo d’esordio di Francesco Rosi, pur su un impianto di robusto melodramma, possiamo trovare in nuce lo stile secco e rigoroso che caratterizzerà il suo cinema d’inchiesta negli anni della sua maturità artistica: la pellicola racconta ascesa e caduta del camorrista Vito Polara con una tale asciuttezza che ci pare ritrovare cinquant’anni dopo nello sguardo documentaristico di Matteo Garrone sullo stesso fenomeno malavitoso, adattando per il grande schermo Gomorra (2008), il best-seller di Roberto Saviano.

Todo modo (1976), che Elio Petri ha liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Leonardo Sciascia, profetizza invece la fine del potere democristiano e l’uccisione del Presidente Aldo Moro con uno stile feroce e grottesco che ci pare essere ripreso da Paolo Sorrentino – sia pur in chiave più pop e meno espressionista – nel suo biopic su Giulio Andreotti Il Divo (2008): e la caratterizzazione mimetica da parte di Toni Servillo del discusso statista italiano non può non farci tornare alla memoria quelle memorabili interpretazioni che diede l’attore simbolo del nostro cinema d’impegno civile, Gian Maria Volonté.

Perché Uomini contro come titolo di questa retrospettiva? Volendo così omaggiare il padre del film-inchiesta Francesco Rosi – recentemente scomparso – appoggiandoci al suo drammatico affresco sulla Prima Guerra Mondiale, ci pare essere la definizione che meglio accomuna la ricerca della verità da parte di tutti questi registi – pur così diversi per ispirazione ed età anagrafica – sulle questioni più scomode del nostro Paese: con quest’evento spetta a noi cercare di accoglierla al meglio.”

Alessandro Ticozzi

Dettagli

Inizio:
mercoledì 4 Marzo 2015 @ 21:00
Fine:
giovedì 12 Marzo 2015 @ 23:00
Costo:
Gratuito
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , , , , ,
Sito web:
https://www.facebook.com/events/677557315705260

Organizzatore

Associazione Culturale Khorakhanè
Email:
khorakhanet@gmail.com
Sito web:
http://www.khorakhanet.it

Luogo

Laboratorio Culturale I’M
Via Brustolon 3
Abano Terme, 35031 Italy
+ Google Maps
Sito web:
http://www.khorakhanet.it