Associazione Culturale Khorakhanè / C.F. 92170110289 / P. I. 04669160287 - info@khorakhanet.it / Tel 049 9815190

Giornata Mondiale dell’Ambiente: qual è il tuo ruolo nel cambiamento climatico?

Giornata Mondiale dell’Ambiente: qual è il tuo ruolo nel cambiamento climatico?

Buona Giornata Mondiale dell’Ambiente!

Ogni 5 giugno è la Giornata Mondiale dell’Ambiente dal 1972 istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, organo dell’ONU. 
In questa giornata speciale dedicata all’Ambiente vengono invitati governi, industrie, comunità e persone a unirsi in dibattiti per esplorare le energie rinnovabili e le tecnologie verdi e migliorare la qualità dell’aria nelle città e nelle regioni di tutto il mondo.

Perché a noi di Khorakhanè interessa?

Da quando l’associazione è nata ci siamo interessati del sociale, e cosa incide più di tutto sulle persone se non il clima? Tutti noi in prima persona siamo direttamente interessanti al cambiamento climatico globale. Khorakhané si è impegnata negli anni per sostenere l’energia pulita, come in So Eco So Good 2016 – Il festival a misura planetaria: in questa edizione vi era un percorso di approfondimento dal micro impatto – inteso come l’impatto che ciascuno di noi produce sull’ambiente in cui vive –ad una panoramica globale, planetaria, sul livello di sfruttamento delle risorse naturali e umane. All’interno degli spazi di Khorakhanè si trovavano installazioni interattive e dal forte impatto che affrontavano in modo originale e artistico i temi ecologici, come l’installazione Eco Foot Print.

Eco Foot Print

È una postazione multimediale grazie alla quale chiunque, in pochi e semplici step può calcolare la propria impronta ecologica e farsi un’idea di quanto il proprio stile di vita nella sua quotidianità, incida sull’ambiente e sulla sua sostenibilità.

Vuoi scoprire qual è la tua impronta ecologica sull’ambiente? Fai questo Test sulla tua impronta ecologica creato dal WWF!

Tema della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2019:  l’inquinamento atmosferico

Tornando alla Giornata Mondiale dell’Ambiente, il tema di quest’anno è l’inquinamento atmosferico, argomento scottante e attuale visto che circa 7 milioni di persone in tutto il mondo muoiono prematuramente ogni anno a causa dell’inquinamento atmosferico, con circa 4 milioni di questi decessi verificatisi nell’Asia-Pacifico (questi dati sono stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sull’inquinamento atmosferico).
Per questo motivo quest’anno la sede che ospiterà le celebrazioni ufficiali della Giornata Mondiale dell’Ambiente sarà la Cina, nella provincia di Zhejiang. 

Yin e yang della Cina: inquinamento e energia verde 

Al contrario di quello che si pensa, la Cina, con il suo crescente settore dell’energia verde, è emersa come leader del clima.

Il paese possiede metà dei veicoli elettrici del mondo e il 99% degli autobus elettrici del mondo. Ospitando la Giornata mondiale dell’ambiente 2019, il governo cinese sarà in grado di mostrare la sua innovazione e il suo progresso verso un ambiente più pulito.

Secondo un nuovo rapporto ONU sull’inquinamento atmosferico in Asia e nel Pacifico, implementando le politiche della tecnologia 25, è stato possibile ottenere una riduzione dell’ossido di carbonio del 20%e una riduzione del 45% delle emissioni di metano a livello globale, portando a un terzo di grado Celsius di risparmio del riscaldamento globale. 

Cos’è la tecnologia 25?

Sono 25 misure salva pianeta scritte nel rapporto “Inquinamento atmosferico in Asia e nel Pacifico: le soluzioni basate sulla scienza”. L’obiettivo aria pulita in questa zona geografica potrebbe essere raggiunto nel 2030 con numerosi benefici per la salute pubblica, lo sviluppo economico e il clima. Per chi fosse interessato il manuale in lingua inglese è gratuitamente scaricabile.

Vi lasciamo il video creato da Climate & Clean Air Coalition in cui si spiega la tecnologia 25.

Allora amici di Khorakhanè, cosa ne pensate? Speriamo che oggi tutti riflettano almeno un minuto sull’impatto che ognuno ha sull’ambiente e come si può fare per essere più ecologici nella vita quotidiana: preferire la bici, evitare bottigliette di plastica e usare la borraccia, comprare cibo sfuso … Giornata Mondiale dell’Ambiente: qual è il tuo ruolo nel cambiamento climatico?