Associazione Culturale Khorakhanè / C.F. 92170110289 / P. I. 04669160287 - info@khorakhanet.it / Tel 049 9815190

So Eco So Good 2016

So Eco So Good 2016
Festival So Eco So Good 2016 al Laboratorio Culturale I'M dell'Associazione Khorakhanè Abano Terme Padova

So Eco So Good 2016

Il festival a misura planetaria.

Sai che nei pochi etti di un hamburger scorrono migliaia di litri d’acqua? Che per sostenere il nostro stile di vita servirebbe almeno un altro pianeta? Sai che lo sfruttamento dei giacimenti petroliferi, l’accesso alle risorse idriche e la desertificazione, sono tra le principali cause di conflitto in tutto il pianeta?

Qual è il tuo ruolo in tutto questo?

Vieni a scoprirlo al festival “So Eco So Good” dal 5 al 8 maggio 2016 all’interno del giardino estivo del Laboratorio Culturale I’M dell’Associazione Culturale Khorakhanè.


Vivi a Padova e non sai come raggiungere So Eco So Good?
Usa il car sharing!

Fino al 4 maggio 2016 abbonati gratis a Car Sharing Padova: la soluzione di mobilità intelligente, sostenibile e che ti fa risparmiare, a tua disposizione per il festival e ogni giorno dell’anno.

In più, se sei studente universitario o hai meno di 25 anni, per te extra sconto del 10% sulle tariffe diurne (già scontate del 20% nei giorni feriali – Scopri le altre agevolazioni della convenzione studenti) per tutta la durata del festival.

Per attivare l’abbonamento gratuitamente scrivi a info@carsharingpadova.it o chiama il numero 049 5660162.

BANNER CAR SHARING

Il tema del festival So Eco So Good 2016

Per questa nuova edizione del festival, il gruppo di lavoro I’M Mind si è impegnato nella creazione di un percorso di approfondimento che dal micro – inteso come l’impatto che ciascuno di noi produce sull’ambiente in cui vive –, allarga sempre più la propria indagine per offrire una panoramica globale, planetaria, sul livello di sfruttamento delle risorse naturali e umane.

I’M Mind vi invita a riflettere, in un’ottica tanto politico-economica quanto sociale e di solidarietà internazionale, su quelli che sempre più stanno diventando temi di attualità strettamente legati alla voce “emergenza”, di volta in volta ambientale, sociale, umanitaria.

Le installazioni

All’interno degli spazi esterni e interni del Laboratorio Culturale I’M verranno realizzate installazioni interattive e dal forte impatto che affrontino in modo originale e artistico i temi trattati.

Calcola la tua Eco Foot Print

All’installazione “TU SEI QUI” verrà affiancata una postazione multimediale grazie alla quale chiunque, in pochi e semplici step potrà calcolare la propria impronta ecologica e farsi un’idea di quanto il proprio stile di vita nella sua quotidianità, incida sull’ambiente e sulla sua sostenibilità.

Installazione “TU SEI QUI”

Nel bel mezzo di un’emergenza, sapere dove ci si trova per orientarsi e raggiungere la più vicina uscita di sicurezza è fondamentale. Per questo il bollino rosso “TU SEI QUI” è visibile a colpo d’occhio: il bollino rosso “TU SEI QUI” è la prima cosa che cerchi nei piani di emergenza e di evacuazione.

Quella che avrai di fronte però non sarà la piantina di un edificio, bensì un atlante del pianeta Terra; e non ci sarà un’emergenza da affrontare, ma centinaia, di natura diversa (climatica, ambientale, umanitaria…) che esplodono contemporaneamente intorno a te. Ecco, tu sei qui.
L’installazione “TU SEI QUI” vuole essere un racconto visivo di quelli che sono i conflitti ambientali in atto e le ripercussioni che questi hanno non solo sulle popolazioni esposte a rischi ambientali e di riduzione delle risorse naturali, ma su scala planetaria.

Con i dati raccolti ed elaborati per l’installazione, il gruppo I’M Mind ha voluto offrire un quadro quanto più completo di quelli che sono fenomeni tra loro interdipendenti per permettere all’osservatore una lettura facile e d’impatto di temi complessi, ma sempre più rilevanti.

Giardino Estivo

Il giardino dell’Associazione Khorakhanè rappresenta la cornice ideale per trascorrere momenti piacevoli e conviviali per tutta l’estate. Un parco all’interno della zona artigianale di Abano Terme ai piedi dei colli Euganei in cui ogni allestimento e intervento è pensato nell’ottica della riduzione dell’impatto ambientale attraverso l’utilizzo di materiali di recupero, e di una vera rivitalizzazione dello spazio piantando alberi e valorizzandolo artisticamente.

La natura stessa dello spazio esterno e del giardino estivo si configura come una pratica di rigenerazione urbana. Il recupero di un terreno dismesso, la riappropriazione di questo spazio verde e la sua riapertura alla cittadinanza, rappresentano il contributo tangibile dell’associazione rispetto a quello che è lo spirito di “So Eco So Good”.

 

Il programma del festival So Eco So Good 2016

A questo scopo gli attori che partecipano al festival si configurano come alcune delle realtà più autorevoli a livello nazionale, capaci di affrontare i diversi temi attraverso il cinema, l’inchiesta, la divulgazione.

A colorare il festival “So Eco So Good” ci saranno poi realtà locali impegnate nella difesa e promozione di un consumo sostenibile. Oltre a laboratori e workshop per imparare a realizzare saponi fatti in casa e per tornare a far proprie attività come la panificazione, verrà allestito lo spazio “Vegetalove” con le sue centrifughe rinfrescanti e per la domenica è previsto il brunch con prodotti offerti da produttori locali a km0.

/// DOMENICA 8 MAGGIO ore 11.00

BRUNCH! Torna per l’occasione il richiestissimmo Bruch dei vecchi tempi a cura del gruppo #imeating dell’ Associazione Culturale Khorakhanè. Prenotazione obbligatoria al numero 3406782242

ore 10.00 – 20.00
MERCATINO DEI PRODUTTORI LOCALI

ore 15.00
CORSO PER IMPARARE A FARE IL PANE

ore 20.00
CENA (grigliata) + CONCERTO / SAYA / Italian Jazz Music!
Contributo per il concerto € 3,00.
Per la cena prenotazione obbligatoria al numero 3406782242

Ingresso con tessera Associazione Culturale Khorakhanè (€ 2,00). Comunicazione riservata ai soci.

25 aprile 2016