Associazione Culturale Khorakhanè / C.F. 92170110289 / P. I. 04669160287 - info@khorakhanet.it / Tel 049 9815190

Servizio Civile Regionale Veneto: una rappresentante è volontaria per Khorakhané

Servizio Civile Regionale Veneto: una rappresentante è volontaria per Khorakhané

Rappresentanti: le primissime elezioni per il Servizio Civile Regionale del Veneto

Il 7 maggio a Padova si sono tenute le primissime elezioni per tre rappresentanti dei/delle giovani in Servizio Civile Regionale del Veneto. Le tre giovani donne elette per la rappresentanza sono Chiara Lacerti, Valentina Braghetto e Vania Callegaro, tutte volontarie in servizio nella provincia di Padova.

Vania Callegaro, laureata all’Accademia di Belle Arti, è la volontaria per l’Associazione Khorakhané!

Il Servizio Civile Regionale del Veneto da gennaio 2019 permette a 215 volontari e volontarie di spendersi in servizi innovativi nel territorio, ricevendo una formazione adeguata al proprio percorso, risultando vero valore aggiunto per gli enti nei quali operano e per la comunità in cui agiscono.

Khorakhané x il Servizio Civile Regionale del Veneto

Anche l’Associazione Khorakhané quest’anno ha in servizio volontario Vania, una giovane operatrice inserita nel progetto “Energie culturali per il Veneto”. Un esempio delle attività svolte da Vania è l’aiuto all’organizzazione del progetto artistico OCULUS appena concluso nel mese di Aprile 2019 (leggi l’Articolo sul progetto OCULUS). Quindi nonostante la chiusura del Laboratorio Culturale I’M nell’aprile 2018, l’Associazione Khorakhané continua a vivere e investire energie nelle nuove generazioni.

 

I punti delle neo elette rappresentanti per migliorare il Servizio Civile Regionale del Veneto

Le proposte principali presentati dalle rappresentanti per migliorare il Servizio Civile Regionale in Veneto sono:

  • maggiori giorni di permesso e giorni di malattia
  • una formazione sul servizio civile anche per gli enti che ospitano volontari/e in servizio
  • maggiore promozione del Servizio Civile nelle scuole superiori, attraverso incontri e testimonianze

La rappresentanza è un punto di partenza

Le elezioni, svolte nell’aula magna del complesso Vallisneri dell’Università di Padova, hanno visto la partecipazione di un numero molto ridotto di volontari: appena 28.

Tuttavia è solo il primo anno che i giovani in Servizio Civile Regionale hanno la possibilità di eleggere i propri rappresentanti, grazie alle recenti modifiche introdotte dalla Regione Veneto al proprio sistema di Servizio Civile. Sarà una ulteriore sfida anche le nuove rappresentanti incentivare la partecipazione dei giovani.

Valentina, Vania e Chiara saranno dunque le prime portavoce ufficiali delle centinaia di giovani coinvolti dalla Regione nel servizio civile. Un passo importante per le volontarie e i volontari che ogni anno scelgono questo percorso di crescita umana, civica e professionale nel proprio territorio.

Vai alla  pagina facebook del Servizio Civile Veneto per saperne di più!

Oppure visita la pagina ufficiale del Servizio Civile Regionale Veneto!