Associazione Culturale Khorakhanè / C.F. 92170110289 / P. I. 04669160287 - info@khorakhanet.it

So Far So Good – Summer Festival

So far so good 2015 summer festival khorakhanè I'M Lab Abano Terme

Dal 20 AGOSTO – AL 5 SETTEMBRE 2015

Nel giardino del Laboratorio Culturale I’M Associazione Khorakhanè

 

Cos'è So Far So Good

Cos’è So Far So Good

So Far So Good è il festival estivo dell’Associazione Khorakhanè ed è un momento di aggregazione e divertimento, che al tempo stesso vuole favorire la conoscenza e la riflessione su alcuni temi legati al nostro presente ed imminente futuro.

Pagina FB:  So Fa So Good – Festival estivo

Il festival estivo So Far So Good è patrocinato dalla Città di Abano Terme, dalla Regione Veneto e dal Centro Servizi Volontariato Provinciale di Padova. Main sponsor è Trenta SpA, Media Partner dell’iniziativa è la web radio universitaria RadioBue.it.

Il tema della 9° edizione

 You can’t stop freedom

La mobilità, l’esigenza di spostarsi e di viaggiare sono elementi innati della natura dell’uomo. Sono occasioni per liberarsi degli schemi e fare propri quelli altrui, ma anche, a volte, per tornare alle proprie origini o radici. Permettono uno scambio di esperienze che valorizza l’alterità, l’incontro e la nascita di nuove idee.

Tuttavia, “ci sono infiniti ostacoli pratici all’idea che le persone siano libere di spostarsi. Ma gli ostacoli pratici non possono prevalere sugli imperativi morali.” [Lampedusa, giugno 2015].

In My Shoes

Installazione / In My Shoes

L’installazione “In My Shoes”, realizzata dal gruppo I’M Mind dell’Associazione Khorakhanè, è pensata per essere un’esperienza di apprendimento attivo sulle motivazioni sociali, economiche, politiche e personali, che spingono una persona a migrare dal proprio paese di origine.

Il pubblico è chiamato ad immedesimarsi in un migrante e nel suo progetto migratorio,  prendendo decisioni di fronte agli ostacoli che il viaggio presenta e determinandone così l’esito.

Ogni tappa dei diversi viaggi è corredata da piccoli focus informativi che restituiscono la complessità del fenomeno migratorio.

I’M SWAP

No ordinary shopping for no ordinary people

Tutte le sere dalle ore 21.00

I’M Swap è un temporary store all’interno del quale è possibile scambiarsi a costo zero capi d’abbigliamento, accessori, calzature, libri, cd e dvd, previa valutazione di una commissione che ne determina il valore secondo dei parametri prestabiliti.

L’obiettivo principale è dare una nuova “chance” a tutti quegli oggetti conservati in buono stato che, silenziosi, popolano armadi e librerie, ma non vengono utilizzati per i più svariati motivi.

Lo spazio allestito di I’M Swap consente di scoprire un mondo alternativo, all’interno del quale il consumo diventa sostenibile e divertente, un modo per socializzare e prendere parte a iniziative e incontri che stimolano il senso critico e ci aiutano a riflettere sui nostri consumi.

I’M A.R.T.

TRIP TREE

Un’installazione video che attraversa alcuni lavori di Artavazd Pelešjan, regista armeno degli anni Settanta. Un omaggio al suo percorso, un tentativo di campionare le scene più significative del suo operato, per creare, sulle superfici di un albero, una riflessione sul movimento delle masse umane e dei singoli individui.

Installazione video di Alen De Cesare

A cura di I’M A.R.T.

COLLETTIVO FOTOSOCIAL Socialmente Fotosensibili – “Refugees: stranded in Italy”

Il Collettivo Fotosocial è un gruppo informale di otto fotografi, che usa la fotografia con intenti sociali. Dal 2009, passando per oltre venti paesi, ha prodotto reportage fotografici che raccontano ingiustizie, rivelano culture, e risvegliano coscienza e sensibilità attraverso immagini di vita quotidiana o di realtà difficili.

Il progetto “Refugees: stranded in Italy” è un racconto fotografico che dimostra come i richiedenti asilo politico si siano trovati imbrigliati nel sistema burocratico italiano per la richiesta di riconoscimento dello status di asilo politico.

Installazione artistica a cielo aperto

Federico Seppi e Ismaele Nones (artisti selezionati da I’M A.R.T. in occasione di “L_ndescape” de La Medusa di Este) realizzeranno un’installazione artistica interamente costruita con materiali naturali e di recupero per riflettere sul viaggio, su quello che lasciamo e quello che cerchiamo, sul fatto che tutti noi siamo in continuo cammino e alla ricerca della felicità.

PROGRAMMA DEGLI EVENTI

 

Giovedì 20/08/2015

ORE 22.30 Concerto / SICA
Nasce a Torino nel 2012 il progetto “SICA / Dance Entertainment” che mescola Rock, Techno e Dance Music. I giovani musicisti che compongono la band hanno già dato prova di sè esibendosi allo Sziget Festival di Budapest, al Circolo Magnolia di Milano e in altri importanti festival e locali in Italia e all’estero. A Luglio 2014 è uscito il loro primo EP prodotto da Luca Vicini dei Subsonica.

After Concert – Dj set
INGRESSO GRATUITO

Venerdì 21/08/2015

ORE 19.30 / Pedalata / Da Prato della Valle a So Far So Good

ORE 21.30 / Incontro / Viaggiare in bicicletta /

Con Alessandro Gallo e Federica Fong San Pin.
A cura di: Associazione Khorakhanè, Night Ride Padova.
In collaborazione con: La Mente Comune, Like The Bike Messenger
Sponsor: Aerelli Bike, Miss Grape, Selle Royal, Panda Bike.

ORE 22.30 / Concerto / RICICLATO CIRCO MUSICALE
Una band sorprendente che fa musica utilizzando, assemblando e trasformando materiali di recupero, o rifiuti tecnologici come vecchie radio o elettrodomestici per creare veri e propri strumenti musicali. Dal 2006 ad oggi i Riciclato Circo Musicale hanno intrapreso un percorso di continua sperimentazione e ricerca che ha portato ad oltre 400 date, una carrellata di successi, interviste, premi, partecipazioni a programmi televisivi e radiofonici.

After Concert – Dj set
INGRESSO GRATUITO

Sabato 22/08/2015

ORE 22.30 / Concerto / TONINO CAROTONE
L’artista spagnolo diventato celebre con il brano “Me cago en el amor” inserita nel disco Mondo Difficile, porta sul palco del festival il suo grandissimo carisma e la grande passione per la canzone italiana degli anni ‘60 e ‘70 a cui si ispira.

After Concert – Dj set

INGRESSO € 5,00

Domenica 23/08/2015

ore 22.30 ZØÐIÅC FESTIVAL / Concerto / ALO WALA +ACKEEJUICE ROCKERS

ALO WALA
Alo Wala è una formazione che si è fatta notare sulla scena europea della musica elettronica che ha dato vita ad una miscela ibrida che unisce culture e sonorità diversissime, dove hip hop, bass music, ritmi Sudamericani e suoni della tradizione Indiana divengono elementi eguali di un dancefloor post-globale. Interplanetary bass,è il genere con cui si autodefinisce la formazione composta da Shivani Ahlowalia, Mc di origine punjab ma natia di Chicago, e il soundsystem danese Copia Doble Systema.

ACKEEJUICE ROCKERS
Ackeejuice Rockers sono King P ed Ali Selecta, due dj/producer veneti scoperti da
Kanye West nel 2013 con cui hanno collaborato per il suo celebre album “Yeezus”. Music magazine e blog di tutto il mondo hanno gli occhi puntati sui due famosi per il loro sound “Tropical Bass” e famosi artisti del mondo hip hop e dancehall internazionale come Nicky Minaj e Sean Paul richiedono i loro beats ed i più importanti club ed eventi europei e statunitensi li ingaggiano per i loro djset.

INGRESSO GRATUITO

Lunedì 24/08/2015

Ore 21.00 / Incontro / DRUM CIRCLE FACILITATO

A cura di Daniele Pinato. Partecipazione libera.

Ore 22.30 / Concerto / RUMBA DE BODAS
Nei club e nei festival in giro per tutta Europa, la band bolognese porta la sua carica esplosiva che infiamma il pubblico. La loro capacità di miscelare latin, swing e i ritmi in levare dello ska uniti alla loro bravura li ha portati ad essere band di aperture dei big della scena italiana: Modena City Ramblers, Punkreas, Ministri, Skatalites, Vinicio Capossela collaborando anche con Chico, vocalist di “Roy Paci e Aretuska“.

Afterconcert – Dj set
INGRESSO GRATUITO

Martedì 25/08/2015

Ore 21.00 /Incontro con Almaterra.

Almaterra, ovvero un sogno contaminante, più che reale, a cui si prende parte più o meno attivamente.

Ore 22.30 / Concerto / NIAGARA
Il gruppo nasce nel 2007 a Torino dall’unione dei due cantanti/produttori Davide Tomat e Gabriele Ottino incorporando elementi di musica elettronica, psichedelica, orientale e dance music. I brani del loro ultimo album gli hanno fatto guadagnare recensioni positive su u riviste di settore (Consequence of Sound, XLR8R, Thump, Rolling Stone, Clash) oltre che in radio (NPR e BBC).

Afterconcert – Dj set
INGRESSO GRATUITO

Mercoledì 26/08/2015

Ore 22.30 / Concerto / BAMBOO
Fondato nel 2008 dal docente di percussioni Luca Lobefaro il gruppo ricerca e sperimenta nuove sonorità utilizzando come strumenti musicali gli oggetti di tutti i giorni. Dopo un anno di concerti il loro show è arrivato ovunque: dalle strade fino all’Auditorium Parco della Musica di Roma passando per tutti i club d’Italia, i teatri e concludendo con la Route Nazionale che gli ha dato modo di esibirsi al Parco San Rossore di Pisa davanti a 35.000 ragazzi. Deejay Tv si accorge di loro, ma anche Rolling Stone, Wired e Rockit.it li segnalano tra le migliori novità del panorama italiano.

Afterconcert – Dj set
INGRESSO GRATUITO

Giovedì 27/08/2015

Ore 21.30 / Incontro / Dal Messico a Kobane #sofarsogood2015 racconti di viaggi dell Associazione Ya Basta Êdî Bese!

Ore 22.30 / Concerto / PATOIS BROTHER
A Venezia nel 2010 nascono i Patois Brother una band che ha trovato in anni di concerti il proprio modo personale di interpretare le sonorità del reggae. Nel 2014 la band inizia il suo primo tour che li porterà da subito ad esibirsi su palchi nazionali ed internazionali, come Overjam, One Love, Jamrock, e molti altri. Nel 2015 si dedicano alla registrazione del loro primo album ‘Mighty Ways’.

Afterconcert – Dj set
INGRESSO GRATUITO

Venerdì 28/08/2015

Ore 17.30  Workshop / I’M Radio / a cura di RadioBue.it

Un workshop radiofonico in collaborazione con RadioBue.it, la web radio universitaria di Padova (Media partener del festival So Far So Good) per scoprire come funziona il magico mondo della radio e il suo funzionamento sul web.

 

Ore 22.30 Concerto / DARGEN D’AMICO + MAMAKAS / opening MASSIMA TACKENZA

Dargen D’amico è uno dei protagonisti più eclettici della scena rap italiana. Ha collaborato in diverse occasioni con altri protagonisti della scena musicale tra i quali: Fabri Fibra, J-Ax, Fedez, Enrico Ruggeri, Mondo Marcio, Andrea Nardinocchi, Mistico, Max Pezzali, Andrea Volontè, Two Fingerz. Autodefinendosi “cantatorap” indica tra le sue fonti d’ispirazione i più importanti cantautori italiani. Ha pubblicato recentemente l’album D’io che rappresenta una “enciclopedia” di tutto il suo percorso musicale.

MASSIMA TACKENZA
La crew padovana nata nel 2006 e composta da 4 mcs: BomberCitro, Buzz, Dutch Nazari e Mekoslesh (quest’ultimo, con l’aka Sle-shbeatz, è anche il beatmaker della crew). Da poco ha pubblicato il suo omonimo album “Massima Tackenza”.

INGRESSO € 5,00

Sabato 29/08/2015

Ore 13.00 Workshop / I’M Radio / a cura di RadioBue.it

Un workshop radiofonico in collaborazione con RadioBue.it, la web radio universitaria di Padova (Media partener del festival So Far So Good) per scoprire come funziona il magico mondo della radio e il suo funzionamento sul web.

 

Ore 22.30 Concerto / APRÉS LA CLASSE
La band pugliese diventata celebre con l’album Mammalitaliani prodotto e realizzato in collaborazione con Caparezza. In ogni sua esibizione live il gruppo porta sul palco una verve coinvolgente e un sound particolare che unisce reggae, pop, rock, passando per ska e dance.
Diretta streaming a cura di RadioBue.it

Afterconcert Dj Set

INGRESSO € 5,00

Domenica 30/08/2015

Ore 21.30 / Incontro / COLLETTIVO FOTOSOCIAL Socialmente Fotosensibili – “Refugees: stranded in Italy”

Ore 22.30 Concerto / WATERPROOF
I quattro musicisti della formazione veneziata nata nel 2012 si distingue per le sonorità Drum and Bass, Dubstep, Psytrance, Techno realizzate con strumenti acustici poco convenzionali. L’interazione con il pubblico è altissima soprattutto durante le esibizioni live in cui l’improvvisazione è regola rendendo assolutamente unico ogni concerto.

Afterconcert Dj Set

INGRESSO LIBERO

Lunedì 31/08/2015

Ore 20.00 AFRONIGHT / Cena Africana

Ore 21.00 Presentazione dell’opera “Petasites” e degli artisti

Ore 22.30 – Concerto MaMaAFR!KA
Il concerto dei MaMaAFR!KA è un viaggio tra lingue, ritmi, atmosfere e stili musicali che giostrano e si rincorrono dando vita ad un caotico ed armonioso susseguirsi di emozioni, in perfetto stile world/pachanka. Un repertorio esplosivo ed originale caratterizzato dall’utilizzo sperimentale di elementi tipici di reggae, punk, rap, ska, samba, funk, rumba e rock.

Afterconcert Dj Set

INGRESSO LIBERO

Martedì 1/09/2015

Ore 22.30 Concerto / LEYDIS MENDEZ Y CARRETERA CENTRAL
Leydis Mendez, cantante e chitarrista diplomata al Conservatorio Nazionale dell’Avana, salirà sul palco accompagnata dalla band Carretera Central. Un concerto che fà tuffare negli intensi colori e atmosfere di Cuba, alla scoperta di una grande tradizione e dei suoi immortali interpreti. Una musica raffinata e passionale che emoziona e seduce.

After concert – Dj set

INGRESSO GRATUITO

Mercoledì 2/09/2015

Ore 22.30 Concerto / SYCAMORE AGE in collaborazione con SOTTERRANEI
La formazione abruzzese di origine da anni seguita con grande interesse dalla critica e da un pubblico colto ha vissuto dalla sua fondazione una ascesa rapidissima catalizzando l’attenzione grazie a un suono internazionale e contemporaneo che attinge con gusto dalla tradizione psichedelica, folk, progressive e dal più giovane post-rock. Nel 2015 è stato pubblicato da Santeria e Woodworm il secondo album dei Sycamore Age: Perfect Laughter.

After concert – Dj set

INGRESSO GRATUITO

Giovedì 3/09/2015

Ore 21.30 Incontro / Presentazione di Sentieri d’acqua

Menzione speciale “FuoriRotta”: 120 km, 5 giorni, 5 barche, 9 vogatori, 3 videocamere e tanta acqua.

Ore 22.30 Concerto / EUSEBIO MARTINELLI E LA GIPSY ORKESTAR

Un nuovissimo progetto di musica gitana ideato e realizzato da Eusebio Martinelli,virtuoso trombettista emiliano. Ha collaborato negli anni con Negramaro, Demo Morselli Big Band, Modena City Ramblers, Mau Mau.. suona dal 2006 nella band di Vinicio Capossela.
Si presenta con la sua “Gipsy Orkestar” (gli special guest in formazione suonano con artisti quali Goran Bregovich, Shantel, Mau Mau, Modena City Ramblers, Gattamolesta) per portare sul palco di So Far So Good una contagiosa miscela di musica tzigana e balcanica.

After concert – Dj set

INGRESSO GRATUITO

Venerdì 4/09/2015

Ore 21.00 Spettacolo TOOFAAN/TEMPESTE a cura del Laboratorio teatrale del CTP EdA di Vicenza Ovest
“The Tempest” di W. Shakespeare rivista attraverso gli occhi dei migranti dei giorni nostri.

Ore 22.30 Concerto / ACSEL & REGGAE REBEL BAND
Acsel è un artista reggae accompagnato dalla Reggae Rebel Band si presenta come una nuova e fresca generazione del reggae attraverso una continua comunicazione e sintonia tra musica e parole. Le sonorità calde del roots si fondono con i suoi testi in cui racconta le contraddizioni dei tempi attuali, la sete di potere ma anche la speranza di riscatto e la possibilità di un futuro migliore.

After concert – Dj set

INGRESSO LIBERO

Sabato 5/09/2015

Ore 21.30 Teatro-Forum / MacChè degrado!

Teatro-forum basato sull’approccio del Teatro dell’Oppresso.


Ore 22.30 Concerto / GOOD VIBE STYLA
I Good Vibe Styla sono una band reggae/soul/hip hop nata nel 2007. Nel 2013 il singolo “How Does She Feel” entra in alta rotazione per due mesi su MTV, Rock Tv e RTL 102.5 TV ed “Ocean’s Breathing” (2014), anch’esso in rotazione su alcune delle principali radio nazionali come Radio Deejay e Radio 105. Tantissimi i concerti tenuti in tutta europa durante i quali hanno avuto la fortuna di condividere il palco con molti grandi artisti quali: The Prodigy, Gorillaz, Evanescence, Lost Prophets, Alborosie, Michael Franti, Anthony B, Sizzla Kalonji, Morgan Heritage, Inner Circle, Max Romeo, Fantan Mojah, Junior Kelly, Sud Sound System, Africa Unite e Giuliano Palma and The Bluebeaters.

After concert – Dj set

INGRESSO LIBERO

Tutte le edizioni di So Far So Good!